Olimpiadi Domestiche - Intervista a Giacomo Montanaro

Di: Giovanni Cardone

Si inaugurerà venerdì 21 marzo la mostra “Olimpiadi Domestiche” dell’artista Giacomo Montanaro presso il Foyer del PAN – Palazzo delle Arti di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo in collaborazione con la Universum Academy Switzerland.
La mostra è curata da Giovanni Cardone ed il progetto è di Luigi Balzano.
Interverranno: Nino Daniele - Assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Rosanna Rivas – Scrittrice, Giornalista e Presidente Regionale della Universum Academy Switzerland, Francesco Piccolo - Presidente dell’Associazione Socio-Culturale Oltre I Confini “Gioventù Europea”.

G.Cardone: Come Nasce questo progetto così innovativo e che cos’è per lei la sperimentazione?
G.Montanaro: Questo progetto nasce dall’idea del Dott. Luigi Balzano da sempre innamorato della mia arte. Egli da magnate dell’arte mi ha sempre sostenuto come in quest’avventura. A me piace molto sperimentare e ricercare; in questo progetto ho tentato di creare un reportage fotografico fatto di oggetti di uso domestico e comune come la lampadina, il tappo, la lametta e la bottiglia. Sono intervenuto con la mia tecnica “acidi su carta fotografica”, creando figure surreali ovvero atleti, che sono divenute un lottatore, un pugile, un lanciatore del disco tutto come avveniva nell’antica Grecia ed oggi alle olimpiadi. Ho voluto raccontare una storia antica facendola divenire una fiaba moderna. Queste mie figure surreali o irreali, come il lottatore che combatte con un cavatappi, oppure la ballerina che danza su una lametta da barba, tutto nasce dal mio continuo sperimentare.

G.Cardone : In molti la definiscono lo Sciamano dell’arte
G.Montanaro: Questa definizione mi rende molto felice visto che vivo intensamente il mio rapporto con l’arte. Bisogna forse vedere quando io eseguo un’opera per capirne l’energia che metto, mentre sbarro gli occhi, ed inizio a dipingere non mi importa se attorno a me sono raccolte centinaia di persone o non è presente alcuno.
Questo è lo spirito che in questi anni mi ha contraddistinto cercando sempre di creare un’Arte Nuova, tant’è vero che mi sono rifatto sempre a quello che ha detto Andrè Breton: “Per essere artisti è necessario infrangere tutte le regole, diventare anarchici e rinunciare a capire, per affidarsi al solo sentire”.

Olimpiadi Domestiche

NOTIZIE UTILI
Conferenza Stampa 21 marzo alle ore 11.30
Opening 21 marzo ore 18 – ingresso gratuito
La mostra è visitabile fino al 12 aprile 2014
PAN palazzo delle Arti di Napoli Via dei Mille, 60 tel. + 39 0817958604
Orari 9,30-19,30 domenica e festivi 9,30-14,30.

L’evento vede la partecipazione del Centro d’Arte e Cultura GAMEN, Ass. “Oltre I Confini - Gioventù Europea”, Istituto d’Arte e Cultura Vesuviana.

Data articolo: 11-03-2014


Inserisci un commento
avatar



Adv

Ricerca nel sito

Adv

 

Sostienici


Adv

Social Network