L'Artista del mese: Lu Cong

articolo

Di: Franco Desiderio

Lu Cong è un artista contemporaneo americano. Per la verità è nato a Shanghai, nel febbraio del 1978, ma emigrò negli Stati Uniti nel 1989 all'età di 11 anni.
Dopo essersi laureato in biologia e storia dell'arte presso l'Università dell'Iowa nel 2000, Lu ha scelto di perseguire la carriera artistica piuttosto che quella di biologo e possiamo dire che in molti gliene sono grati. Nonostante la sua giovanissima età è infatti già considerato come uno dei più importanti artisti americani contemporanei.
Le sue prime opere erano grandi e forse si poteva riscontrare un eccesso di sensazionalismo, la ricerca di un pathos forzato, ma la sua sensibilità nel cogliere i sentimenti dei suoi soggetti e tradurli sulle sue tele fu subito evidente. Nel 2008 è stato inserito tra i cinque migliori “Today’s Masters Making Their Marks” sulla rivista americana Fine Art Connoisseur.
Nel corso di pochi anni Lu ha sviluppato un suo approccio originale al realismo figurativo. I suoi dipinti quasi esclusivamente centrati su volti con grandi occhi non si limitano semplicemente a catturare la somiglianza fisica del soggetto, ma stabiliscono inevitabilmente un'interazione con chi li ammira e si trova faccia a faccia con un sentimento, paura, dubbio, sensualità, inquietudine. Lo spettatore ha quasi l'impressione di essere lui ad essere scrutato dal soggetto dipinto.

A Song at Dusk

Data articolo: 24-01-2013


Inserisci un commento
avatar



Adv

Ricerca nel sito

Adv

 

Sostienici


Adv

Social Network