SHANGHAI - Dalla Better Life Alla Best Life

articolo

Di: Giovanni Cardone

Mimmo Torrese

SHANGHAI
Dalla Better Life Alla Best Life
alla Città della Scienza (Napoli)

Napoli - Incontro con il fotografo Mimmo Torrese che da anni ci allieta con i suoi interessanti reportage, unici nel suo genere.
Questa è la seconda mostra sulla Cina, un lavoro durato circa un anno con il quale ha cercato di raccontare le varie anime di una nazione sempre in continua evoluzione.
La mostra fotografica "Shanghai: dalla better life alla best life" ospitata nel prestigioso spazio Newton di Città della Scienza di Napoli è la dimostrazione che i temi che riguardano il paese dagli occhi a mandorla sono sempre più attuali. Le trenta foto di Mimmo Torrese sono state inserite in due importanti manifestazioni organizzate dalla ‘Città della Scienza’: MediCina che ha portato l'accento sulla tematica della medicina tradizionale ed il Siee, il China Italy Innovation Forum, che ha visto la presenza dell'ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese Ding Wei e il ministro della Università, Educazione e Ricerca, Antonio Profumo.
La mostra che durerà fino al 15 gennaio 2013, vanta la presentazione critica a cura del giornalista Nello Del Gatto, corrispondente Ansa da Shanghai, mentre l'allestimento è curato da Giovanni Cardone.
La mostra è stata aperta da Luigi Amodio, direttore di Città della Scienza che ha voluto fortemente l’evento.
Le trenta immagini esposte riflettono il nuovo volto della Cina, quella di una potenza economica che detta al mondo i suoi tempi.

Giovanni Cardone: Mimmo come nasce questo reportage sulla Cina?

Mimmo Torrese: E’ nata più di un anno fa grazie alla mia collaborazione avuta con il Ministero delle Attività Produttive, per raccontare l’ Expò di Shanghai e in particolar modo il padiglione italiano. Mi reputo un fortunato perché sono riuscito a vedere una Cina dalle due facce quella in evoluzione, e quella tradizionale come tutti quanti noi l’avevamo sempre immaginata.

Giovanni Cardone: Come nasce questa tua mostra e perché proprio a Città della Scienza?

Mimmo Torrese: Guarda, questa mostra è il risultato di un lungo processo di selezione delle foto alla ricerca di quelle che esprimessero in pieno un percorso ideale a cui avevo pensato quando sono ritornato dalla Cina. Città della Scienza per me è un grande baluardo culturale per Napoli e per i napoletani.

Giovanni Cardone: Come nasce Mimmo Torrese fotografo?

Mimmo Torrese: Mi sono avvicinato al mondo della fotografia nel 1983; in seguito, come giornalista, ho iniziato a scrivere nel 1985 per il giornale Il Mattino. Successivamente con il Roma, il Giornale di Napoli, il Corriere del Mezzogiorno, e per tante riviste specializzate. Le mie foto sono state scelte e pubblicate sul portale della prestigiosa rivista Vougue.

Data articolo: 22-11-2012


Inserisci un commento
avatar



Adv

Ricerca nel sito

Adv

 

Sostienici


Adv

Social Network